News

  • Finito il corso? Noi ci siamo.

    Dopo aver terminato un corso di coaching, molti aspiranti coach si fermano per inerzia, uno degli ostacoli che più spesso incontrano è la difficoltà di continuare da soli e di procedere con metodo quando si inizia a parlare di lavoro vero in una realtà di mercato e professionale a cui non sono pronti. Questo non è un buon risultato per

  • Diventa Coach nel 2019

    Diventare un coach, cambia la prospettiva su se stessi e sul mondo, permette di ascoltare a un livello profondità mai sperimentato e rende più liberi di fare scelte consapevoli, ma soprattutto permette di comunicare con le persone con un efficacia straordinaria. Le persone che si iscrivono a questo corso in genere hanno già raggiunto degli importanti traguardi personali e professionali, sono

  • Giovanna D’Alessio su Organizzazione 3.0 alla conferenza ICF di Venezia

    La nostra instancabile Giovanna D'Alessio ha presentato a Venezia in anteprima mondiale lo studio e il progetto, che saranno presto illustrati in un libro, fatto sul nuovo modello organizzativo che dal 2018 Asterys adotterà e proporrà ai suoi clienti. Lo studio, realizzato da Giovanna insieme a Stefano Petti per Asterys, ha permesso di comprendere meglio il trend e le

Articoli

  • Rischi e vantaggi dell’esposizione mediatica

    Qualche anno fa la casa di produzione di un noto format televisivo mi contattò, avevano visto il mio profilo pubblicato sul web e mi chiesero di recarmi nei loro uffici per un colloquio. Conoscevo quella trasmissione, in ogni episodio un adolescente e la sua famiglia ricevevano il supporto di un coach per risolvere i loro temi e problemi. Il mio

  • Liberi e associati

    Dell’individuazione e della beatitudine Rovistando tra alcune mie carte risalenti al secolo scorso -parlo degli anni ’90- ho trovato un articolo di giornale firmato dal filosofo Umberto Galimberti. Ritagliato con cura e messo da parte, è rimasto in un armadio per decenni ed eccolo che ora mi torna utile! Galimberti, dopo aver citato “Diventa ciò che sei” di Nietzsche, proseguiva:

  • Creatività e Coaching

    Vivere ogni singola esperienza consapevoli di poter scegliere come viverla. In questa frase racchiudo l’essenza dell’essere creativi, se il suo significato ti sembra nebuloso potrebbe esserti utile leggere quanto segue, se invece hai perfettamente chiaro cosa significa leggendo potresti avere delle piacevoli conferme o utili sorprese.   L’idea di creatività Ho imparato che la prima idea è sempre quella banale,