“Coach si diventa, prima di tutto, dentro di sé, si tratta di uno status interiore che si ripercuote poi in ogni atteggiamento della persona. Questa rubrica è dedicata allo sviluppo della persona e del coach e a chiunque sia interessato a percorsi filosofici e pratici per essere di supporto agli altri.”

Il tuo valore lo dimostri nel tuo “essere umano”, al di là di ruoli e maschere che non potranno mai nascondere chi sei veramente. I grandi leader o influencer della storia sono grandi uomini e grandi donne con buone doti di comunicazione. Ma molti oggi credono che basti comunicare, trovare la formula magica di vendita per avere successo. Come difendersi dalla fuffa 4.0? In realtà, in queste prime righe, già si rivela il segreto dei “grandi” e il modo per riconoscerli, ma anche per riconoscere i mediocri e i poveri di spirito che si atteggiano a grandi.

Questo vale per tutti i professionisti, la statura del loro essere umani condiziona inesorabil- mente la loro grandezza professionale, ma que- sto è ancor più vero quando si parla di persone che dovrebbero aiutare altre persone a diventare “grandi”, come nel caso dei Coach o dei Formatori.

Ti presento il “Dr. Me”

Per comodità possiamo parlare di due ondi distinti. Quello dei “Professionisti” e quello dei “Dr. Me”. Qui approfondiremo il mondo dei dr. Me, dato che dei Professionisti ne parliamo sempre.

Le promesse che normalmente i Coach Professionisti fanno ai loro clienti sono: maggiore chiarezza di idee e intenti, motivazione per l’azione, realizzazione dei loro obiettivi/talenti. Il tutto attraverso un metodo efficace per progettare, agire, verificarerisultati, correggere, ritentare, realizzare…

Per avere accesso immediato all’articolo completo iscriviti alla nostra Newsletter.

Compila il form